$this->setGenerator(null); Ostuni... la città bianca
 

 

logo scenari magazine

Ostuni... la città bianca

Ostuni comune della provincia di Brindisi, parte integrante della Murgia meridionale, è al confine del Salento. Viene anche detta 'La città Bianca' per via del suo caratteristico centro storico che un tempo era interamente dipinto con calce bianca.

Ostuni ha una storia ricca e molto lontana, era già frequentata nel paleolitico medio, e la testimonianza più eclatante arriva fino ai nostri giorni grazie al ritrovamento dello scheletro della "donna di Ostuni", una donna di circa 20 anni prossima al parto e del suo feto, scoperta fatta dal Prof. Donato Coppola dell'Università Aldo Moro di Bari nel 1991. Il corpo, deposto in una grande buca, è in posizione contratta, col capo ricoperto da una sorta di cuffia composta da centinaia di piccole conchiglie. La sepoltura, denominata Ostuni 1º, è unica al mondo: risalente a circa 28.000 anni fa è collocata nella grotta di Santa Maria di Agnano, presso l'omonima masseria.

Durate il periodo Romano Goffredo III, conte di Lecce, costruì un castello sulla cima del colle più alto di Ostuni; oggi di quella costruzione imponente e ben fortificata, rimangono solo una torretta e il giardino (Giardino Zurlo).

La caratteristica più peculiare del centro storico, che così tanto affascina i turisti, è l'imbiancatura a calce delle case fino ai tetti. L'uso, attestato sin dal Medioevo, deriva, oltre che dalla facile reperibilità della calce come materia prima, dalla necessità di assicurare alle viuzze e agli ambienti ristretti una maggiore luminosità, ma non solo questo costume ha rivestito anche un ruolo importante storicamente nel XVII secolo, quando l'imbiancatura a calce fu l'unico modo per evitare che la peste dilagasse nella cittadina ed il contagio aumentasse sino a portarne la distruzione.

Tra i luoghi da visistare ad Ostuni sicuramente c'è la Cattedrale costruita tra il 1435 e il 1495, in stile tardo Gotico, ma non solo da non perdere anche il Palazzo Vescovile e la Loggia, le Mura Difensive di Ostuni, il Palazzo Municipale di Ostuni, la Colonna di Sant'Oronzo e la Chiesa dello Spirito Santo.

{widget:social-share-button}

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter