$this->setGenerator(null); Buongiorno e Buon Blue Monday a tutti
 

 

logo scenari magazine

Buongiorno e Buon Blue Monday a tutti

Oggi vi siete svegliati e questo lunedì vi sembra più nero degli altri? No ragazzi è blu... e non avete tutti i torti perché oggi è il giorno più triste dell'anno. Perché? e chi lo dice? ve lo spieghiamo noi.

Blue Monday

Lunedì 15 gennaio è il Blue monday, il giorno più triste dell’anno. L’origine di questa celebrazione tanto malinconica e tutta inglese è da cercare in un’equazione matematica, messa a punto una decina d’anni fa da uno psicologo inglese, Cliff Arnall. Secondo Arnall lunedì 15 gennaio è il giorno più triste dell'anno per: condizioni metereologiche sfavorevoli, giornate corte, festeggiamenti natalizi ormai alle spalle, sensi di colpa per aver speso troppi soldi durante le vacanze o mangiato troppo e infine, il lavoro, che è ricominciato freneticamente. In Gran Bretagna, ad esempio, il tema viene preso sul serio, tanto che si calcola che proprio in questa giornata aumenti il numero di assenze dal lavoro.

Ma dopo 13 anni dalla sua identificazione, però, il dottor Cliff Arnall, chiede scusa per aver reso il mese di gennaio più deprimente. Secondo alcuni giornali britannici, Arnall spiega che il sentimento ormai legato al ‘Blue Monday‘ dal 2005 non è mai stato nelle sue intenzioni: “Se si tratta di intraprendere una nuova carriera, incontrare nuovi amici, dedicarsi a un nuovo hobby o prenotare una nuova avventura, gennaio e’ davvero un grande momento per prendere queste grandi decisioni per l’anno a venire“.

Arnall ha spiegato che la sua formulazione intendeva ispirare le persone ad agire e prendere decisioni audaci sulla vita, piuttosto che enfatizzare la tristezza di un giorno senza gioia durante l’anno.

Adesso volete sapere invece quale sia secondo questo algoritmo il giorno più felice dell'anno? Beh dobbiamo aspettare fra il 21 e il 24 giugno. 

{widget:social-share-button}

In Evidenza

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter