$this->setGenerator(null); Le 10 curiosità, davvero curiose, sul Natale
 

 

logo scenari magazine

Le 10 curiosità, davvero curiose, sul Natale

Continua il nostro viaggio nel meraviglioso mondo del Natale oggi vi raccontiamo 10 curiosità, davvero curiose, sul Natale. 

Iniziamo: 

1. Sapete qual è il regalo di Natale più grande mai fatto? La Statua della Libertà infatti i francesi la donarono agli americani proprio il 25 dicembre come segno di amicizia tra i due popoli.

2. In Repubblica Ceca è tradizione di Natale per le donne single posizionarsi davanti alla porta dandole le spalle e lanciare una scarpa all’indietro. Se quest’ultima cade con la punta rivolta verso la porta vuol dire che entro l’anno troveranno l’amore.

3. In Svezia Babbo Natale è molto diverso da come lo conosciamo, infatti di chiama Tomte, è basso quasi come un folletto e gira accompagnato da Yule, la sua capra.

4. In Giappone il Natale non è come lo intendiamo noi, ma è festeggiato più come una sorta di San Valentino durante il quale le coppie si scambiano i doni. Inoltre è usanza in tutto il paese cenare con una “abbuffata” di pollo fritto

5. In Spagna il presepe è una tradizione, ma in Catalogna in mezzo ai classici pastori si nasconde il “Caganer” ovvero un pastore con i pantaloni calati che sta “facendo i suoi bisogni”. Gli Spagnoli la pongono sul presepe come portafortuna.

6. In Norvegia la tradizione vuole che il 24 dicembre si nascondano tutti gli oggetti per pulire casa, questo perché si pensa che durante la notte arrivino streghe cattive a rubare tutte le scope nelle abitazioni.

7. Pensate che i nostri pranzi di Natale siano esagerati? Non avete visto quelli che fanno in Polonia.  Il pranzo natalizio prevede 12 portate ovvero una per ogni apostolo.

8. Gli americani amano così tanto gli addobbi Natalizi che non solo ogni anno negli Usa vengono organizzate numerose “gare” a tema, ma si arriva a spendere per luci e decorazioni fino a 6 milioni di dollari.

9. In Brasile si pensa che “Papi Noel” (Babbo Natale) venga dalla Groenlandia pertanto una volta arrivato il Brasile, a causa del forte caldo, egli indossa solo abiti in seta.

10. Come addobbano in Ucraina? Con le ragnatele questo perché ritenute portatrici di fortuna.

Incredibile come il mondo sia vario anche per festeggiare il Natale, e per noi è anche questa la magia del Natale. 

{widget:social-share-button}

In Evidenza

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter