$this->setGenerator(null); La felicità secondo Einstein
 

 

logo scenari magazine

La felicità secondo Einstein ai giorni nostri

Questa settimana si è tornati a parlare di una delle menti più magnifiche del Ventesimo secolo... il grandissimo Albert Einstein

Albert Einstein

Albert Einstein è noto a tutti come un'icona inconfondibile del Ventesimo secolo,  è stato uno tra i più rivoluzionarii e innovativi, data la portata e la caratura delle sue scoperte, le quali hanno influenzato profondamente l’ottica della scienza. 

Bene, questa settimana si è tornati a parlare di lui per un episodio, delle parole che lasciò scritte su un foglietto che parlavano di felicità. 

Due note autografe di Albert Einstein su questo tema, consegnate a un corriere di Tokyo al posto di una mancia, e battute in questi giorni all'asta a Gerusalemme per una cifra totale di oltre 1,5 milioni di euro.

Ma vediamo meglio cosa successe nel lontano 1922... Albert Einstein si trovava in tour in Giappone per una serie di lezioni e conferenze, quando fu raggiunto dalla notizia più attesa: a 43 anni aveva vinto il Nobel per la Fisica.

La notizia si diffuse velocemente, e migliaia di persone iniziarono a radunarsi per poterlo vedere. Imbarazzato da tale pubblicità, lo scienziato si rinchiuse nella sua stanza dell'Imperial Hotel di Tokyo per raccogliere idee e pensieri. 

Fu allora che un corriere bussò alla porta per consegnargli un messaggio. Quando fu il momento di lasciargli una mancia, questi si rifiutò forse di accettarla, cosi lo scienziato scrisse sulla carta intestata dell'hotel un paio di "pillole di saggezza" dicendo all'ospite che, con un po' di fortuna, un giorno avrebbero avuto più valore di qualche moneta. 

E non si sbagliava neanche in questo caso. 

La prima recita: «Una vita calma e modesta porta più felicità della ricerca del successo abbinata a una costante irrequietezza».

Sul secondo foglio c'è scritto: «Quando c'è una volontà, esiste una via».

{widget:social-share-button}

Salva

In Evidenza

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter