$this->setGenerator(null); Cos'è il 5x1000
 

 

logo scenari magazine

Ogni anno in questo periodo tutte le associazioni autorizzate chiedono aiuto mediante il 5x1000. Ma quanto costa al cittadino il 5x1000? NIENTE.

Proviamo a spiegare a questo punto cos'è. Il 5x1000 viene prelevato dall'IRPEF che ogni viene pagato su ogni dichiarazione dei redditi senza alcun aggravio dei costi.

 Con la dichiarazione dei redditi il contribuente può scegliere a chi devolvere il proprio 5 per mille utilizzando il modello Unico, il 730 o il CUD, dove è predisposta un’apposita area. Il contribuente può decidere di devolverlo genericamente a uno dei settori a disposizione, per esempio al volontariato, e apportare la propria firma nella casella. Ma può anche scegliere l’organizzazione a cui darlo. In questo caso deve scrivere il codice fiscale dell’associazione negli spazi predisposti. Nel primo caso, l’importo del 5 per mille va ripartito fra tutte le organizzazioni del settore; nel secondo caso viene destinato all’ente prescelto. Si può esprimere solo una preferenza.

Cosa succede se non si fa una scelta? a chi va il mio 5 per mille? Fino a qualche anno fa in caso di mancata dichiarazione d'intento il contributo veniva dato allo stato, ora viene invece diviso tra la maggioranza delle associazioni, viene cioè diviso tra tutte le fondazioni che hanno ricevuto una maggioranza di donazioni.

Dove si può consultare la lista delle associazioni che hanno diritto al 5x1000?

il sito ufficiale è quello dell'agenzia delle entrate

Entro quale data si può decidere a chi destinare il proprio 5x1000?

Il modello del 730/2018 dovrà essere presentato entro la scadenza del 23 luglio 2018.

I contribuenti che non sono obbligati a presentare la dichiarazione dei redditi 2018 possono in ogni caso scegliere di destinare il 2, 5 o 8 per mille compilando il modello messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate e consegnandolo in busta chiusa entro il 30 settembre presso gli uffici postali o ad un intermediario abilitato (Caf, commercialista, ecc).

IN COCLUSIONE: DEVOLVERE IL PROPRIO 5X1000 NON COSTA NULLA, MA SOLO L'ONERE DELLA SCELTA DELL'ASSOCIAZIONE ONLUS CHE MAGGIORMENTE RAPPRESENTA IL TUO PUNTO DI VISTA.

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter