$this->setGenerator(null); Vinicio Capossela... il poeta
 

 

logo scenari magazine

Vinicio Capossela

Vinicio Capossela... il poeta

Il 13 Agosto a San Pancrazio

Vinicio Capossella nasce ad Hannover il 14 Dicembre 1965 è un cantautore, polistrumentalista, scrittore e poeta...

Vive fin dall'infanzia in Emilia Romagna, e cresce artisticamente nei circuiti underground dell'Emilia-Romagna, fino ad essere notato da Francesco Guccini, che lo porta al Club Tenco che lo lancia. E' il 1990 e per Capossela è il primo contratto discografico, dal quale nasce 'All'una e trentacinque circa', album che vanta il premio come migliore opera prima, assegnatogli dal Club Tenco, premio che gli verrà attribuito altre tre volte negli anni successivi.

Nel 1992 e nel 1994 escono i primi dischi pre-biografici 'Modì' e 'Camera a sud' che confermano il suo talento in Italia e all'estero. Nel 1995 registra sold out al Theatre de la Ville di Parigi.

Nella primavera del 1996, Vinicio inizia le registrazioni del quarto album, "Il ballo di San Vito", la cui promozione sarà motivo di due grandi concerti a Roma e Milano, nei quali Capossela si avvarrà del contributo musicale di Marc Ribot alla chitarra.

L'anno successivo parte da Lodigiano il tour teatrale de "Il ballo di San Vito", nel corso del quale verranno realizzati alcuni filmati dai quali prenderà corpo in breve tempo un homevideo dal titolo "Liveinvolvo". "Liveinvolvo" sarà anche il titolo del suo quinto album registrato con il supporto musicale della Kokani Orchestrar e di di Neat Veliov. In questo periodo lavora anche in teatro con la compagnia di Paolo Rossi, con il quale debutta anche in televisione nel programma 'Scatafascio'.

Nel 2000 esce il suo album 'Canzoni a Manovella' con il quale rivolge la sua attenzione a temi più universali, spesso ispirati alla grande letteratura, da Melville a Céline a Dante a Omero, mentre la sua attività concertistica, tanto in Italia che all’estero, è sempre più tesa alla rappresentazione dell’opera in forma di spettacolo e a radicarsi al tempo stesso in una serie di eventi unici senza repliche.

Nel 2003 arriva la prima raccolta di successi 'L'indispensabile' contenente anche la sua prima cover, “Si è spento il sole” di Adriano Celentano. I lavori successivi, 'Ovunque Proteggi' (2006), 'Da Solo' (2008) e 'Marinai Profeti' e 'Balene' (2011) oltre ad incarnarsi in spettacoli di grande successo, forniscono lo spunto per una documentazione filmata, come nel caso dei due live 'Nel niente sotto il sole' del 2007 e 'Solo show' del 2009.

Nel 2012 esce un nuovo album 'Rebetiko Gimnastas' dedicato alla Grecia e al rebetiko, ai quali dedica anche nel 2013 il film 'Indebito' e il libro 'Tefteri'.

Nell’aprile del 2015 Feltrinelli pubblica il suo quarto libro, Il paese dei Coppoloni, candidato al Premio Strega. A giugno 2015 risulta l’autore più votato del Dante al premio Strega e viene premiato dai circoli di lettura dei comitati italiani ed esteri della Società Dante Alighieri. Il 29 agosto, nell’ambito dello Sponz fest, festeggia la Notte d’argento, per i suoi 25 anni in musica con un grande concerto con ospiti speciali, durato più di 7 ore nella stazione di Conza in Alta Irpinia.

Il 6 maggio 2016 esce 'Canzoni della Cupa' seguito da un lungo tour di presentazione che toccherà sia l’Italia che l’estero, a partire dalla Francia, dove Capossela sarà ospite a luglio del prestigioso Festival di Lione, mentre il 13 Agosto nella nostra amata Puglia a San Pancrazio Salentino.

{widget:social-share-button}

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter