$this->setGenerator(null); The Dancer - Loïe Fuller
 

 

logo scenari magazine

[bt_youtube url="https://youtu.be/w2O7q0FHKgU" width="600" height="400" responsive="yes" autoplay="no"][/bt_youtube]

The Dancer - Loïe Fuller

Il 24 Novembre arriva nelle sale cinematografiche italiane il film "The Dancer" di Stéphanie Di Giusto, che riprende e racconta la storia di Loïe Fuller, grande protagonista della meravigliosa Parigi dei primi del Novecento. 

Loïe Fuller, nome d'arte di Mary-Louise Fuller (Fullersburg, 15 gennaio 1862 – Parigi, 1º gennaio 1928), è stata una danzatrice e attrice teatrale statunitense.

Pur non avendo mai studiato danza fu, con Isadora Duncan e Ruth St. Denis, una delle pioniere del balletto moderno statunitense, artefice di una nuova idea di balletto, basata sugli effetti combinati del movimento del corpo con stoffe e luci colorate.

Il film è basato sul libro "Loïe Fuller, danseuse de la Belle Epoque " di Giovanni Lista e  racconta appunto la storia di Loïe Fuller, una delle più grandi esponenti del balletto moderno e affronta anche il complesso rapporto tra lei e la rivale Isadora Duncan, considerata forse la più importante precorritrice della danza moderna.

Trama: Loïe Fuller, adolescente irrequieta che legge Shakespeare e tira col lazo, cresce col padre nel West americano. Alla morte violenta del genitore ripara in città dalla madre, una donna timorata di dio che vorrebbe farne una bigotta. Stretta negli abiti che la madre le cuce addosso, Loïe sogna di fare l'attrice e di calcare il palcoscenico. Tra un'audizione e una delusione trova il gesto che cambierà la sua vita e la condurrà dall'altra parte dell'oceano. Sprofondata dentro un mare di seta e attrezzata con lunghe bacchette inventa una danza impalpabile e illuminata da effetti cromatici. Ma l'America non è ancora pronta ad accogliere la sua visione, traslocata a Parigi trova un mondo all'altezza del suo talento. A contatto con i teatri e i movimenti artistici perfeziona la sua performance e diventa icona indiscussa al debutto del Ventesimo secolo.

Quello che vedete sotto è un video dei fratelli Lumiére del 1897 che ritrae Loïe Fuller in una sua esibizione. 

[bt_youtube url="https://youtu.be/O8soP3ry9y0" width="600" height="400" responsive="yes" autoplay="no"][/bt_youtube]

{widget:social-share-button}

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter