$this->setGenerator(null); L'attesa del tuffo dopo il pranzo
 

 

logo scenari magazine

L'attesa del tuffo dopo il pranzo

Ma bisogna davvero aspettare 3 ore prima di fare il bagno dopo mangiato?

Fin da piccoli al mare l'attesa di fare il bagno dopo il pranzo metteva davvero ansia, per lo meno a me, si perché per alcuni genitori era un argomento davvero serio "Non tuffarti che hai mangiato, devi aspettare almeno 4 ore"... Si, si arrivava anche alle 4 ore nel mio caso... Il rischio principale era, e in realtà è, la congestione. Quindi sono rimasta molto contenta quando questa mattina mi sono imbattuta in un articolo su focus.it in cui l'argomento era proprio questo "le ore di attesa prima del bagno". 

Bene, partiamo dal presupposto che la Congestione può venire anche bevendo un bicchiere di acqua ghiacciata o passando da un luogo caldo ad uno con l'aria condizionata a palla, in quanto è il blocco della digestione dovuto allo sbalzo termico tra la temperatura corporea e quella dell’acqua. La cosa più interessante che ho scoperto è che negli altri paesi del mondo i tempi di attesa scendono notevolmente a solo 1 ORA... vi rendete conto quanto tempo ho sprecato sotto l'ombrellone quando ero solo un'ingenua bambina?!

Però si legge anche che le tre ore non sono proprio campate in arie, e qui non potevo che dare ragione ai miei genitori (anche se leggermente esagerati)... ma è soprattutto il buon senso che evita di metterci in pericolo, infatti a mare è meglio evitare di mangiare pesante in quanto i tempi di digestione variano a seconda di cosa si mette in pancia e bere alcol, poi dopo tutti gli accorgimenti necessari un tuffo possiamo farlo... 

{widget:social-share-button}

 

In Evidenza

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter