$this->setGenerator(null); Come eliminare i chili di troppo... risponde la Dott.sa Enrica Citignola
 

 

logo scenari magazine

Come eliminare i chili di troppo... risponde la Dott.sa Enrica Citignola

L'estate è terminata e qualche chilo in più tra aperitivi e cocktail è stato messo su, così Scenari Magazine ha deciso di chiedere consiglio ad un'esperta nel campo della Nutrizone la Dott.sa Enrica Citignola (Biologa - Nutrizionista)

La incontriamo e la prima domanda che ci viene in mente è:

Come possiamo fare ad eliminare quei fastidiosi chili di troppo?

Perdere peso non è una passeggiata, ma non è neanche sinonimo di una vita fatta di restrizioni e rinunce. Innanzitutto bisogna sapere che il termine dieta deriva dal greco e significa “modo di vivere”  non si limita perciò al solo cibo, ma è un cambiamento verso uno stile di vita più sano.

Quando si sceglie di intraprendere un percorso di dimagrimento sarebbe auspicabile scegliere di farsi aiutare da un professionista del settore, medico, biologo nutrizionista o dietista, che stilerà un piano alimentare personalizzato a seconda delle proprie esigenze, età, sport e patologie. Evitate le diete drastiche fai da te, che a lungo andare peggiorano solo la situazione, inoltre evitate i consigli trovati qua e là sui vari siti internet e sui blog di sedicenti esperti.
Chiaramente  tenete in considerazione che un'alimentazione varia ed equilibrata è alla base di una vita in salute, un'alimentazione inadeguata infatti, oltre ad incidere sul benessere  psico-fisico, rappresenta uno dei fattori di rischio per l'insorgenza di numerose patologie. Si possono applicare piccoli accorgimenti per migliorare il proprio stile di vita e perdere qualche chiletto senza stravolgere troppo le abitudini alimentari.

Il mio primo consiglio può sembrare banale, ma è importantissimo, bisogna iniziare la giornata con una sana colazione. Ed è altrettanto importante non saltare mai i pasti perché otterrete un risultato diverso dal dimagrimento, ne risentirà soprattutto il metabolismo.
Consumate cinque porzioni di frutta e verdura al giorno. Frutta e verdura, infatti, sono una fonte importantissima di acqua, fibre, vitamine, sali minerali e antiossidanti. Mangiate una porzione di verdura a pranzo ed una a cena, cercando di alternare verdura cotta e verdura cruda.

Ricordate che è importante scegliere frutta e verdura di stagione ed è altrettanto importante variare i colori, ogni colore infatti corrisponde a sostanze specifiche ad azione protettiva, per cui variando si possono coprire tutti i fabbisogni dell'organismo. Chiaramente fate attenzione ai condimenti, che non siano troppo grassi, cercando di evitare salse, burro, strutto e margarina, e sostituirli con olio extravergine di oliva.

Al sale preferite le erbe aromatiche. Limitate, inoltre, il consumo di dolci.

La parola d'ordine per disintossicarsi è bere tanta acqua, almeno 1 litro e mezzo al giorno, e ridurre l'uso di bibite gassate, zuccherine ed alcoliche.

Un consiglio pratico per applicare queste semplici regole è quello di tenere un diario alimentare, dove annotare ciò che si mangia, in questo modo vi renderete conto di ciò che avete consumato durate il giorno o la settimana e man mano potrete migliorare.

Tuttavia una sana e corretta alimentazione non può funzionare se non è abbinata al movimento. Combattere la sedentarietà è la prima mossa da fare, potete scegliere di praticare uno sport, di andare in palestra oppure in piscina. Basta poco, anche camminare per almeno 3 km al giorno, sono i cosiddetti 5000 passi della salute raccomandati dall'OMS. Piccoli trucchetti possono essere quelli di parcheggiare più lontano, fare le scale a piedi oppure semplicemente portare il nostro amico a 4 zampe a fare una passeggiata.

Il dimagrimento è un percorso lungo verso un cambiamento, diceva Jim Rohn:

[bt_quote style="default" width="0"]Ci sono cose che vanno fatte ogni giorno. Mangiare sette mele la domenica sera invece che una al giorno semplicemente non produrrà l’effetto desiderato.[/bt_quote]

 

CONTATTI: 

Dott.sa Enrica Citignola Biologa Nutrizionista riceve su appuntamento Via Mercurio 27, Ugento

Tel: 320/8246429

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

{widget:social-share-button}

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter