$this->setGenerator(null); Scoperta nel cervello la proteina che regola lo stimolo della sete
 

 

logo scenari magazine

Scoperta nel cervello la proteina che regola lo stimolo della sete

Lo studio della McGill University e della Duke University mira a capire le modalità di concentrazione dei liquidi che in futuro potrebbe essere usata per le terapie d'urgenza

SCOPERTA nel cervello la proteina che controlla lo stato di idratazione dell'organismo e la sua temperatura, e che permette di regolare ad esempio lo stimolo della sete. La ricerca, portata avanti da un gruppo di scienziati del Centro di Salute della McGill University (Canada) e della Duke University (Usa), è stato pubblicato su Cell Reports.

"Abbiamo trovato quella che pensiamo sia la prima proteina che potrebbe permettere al cervello di monitorare la temperatura fisiologica", spiega Charles Bourque, primo autore dello studio, "ed è importante perché contribuisce a farci capire come il cervello rileva il calore e attiva lo stimolo della sete".

Questa proteina regola il flusso di ioni attraverso la membrana cellulare, un meccanismo cruciale nel bilanciare i fluidi corporei. Il sito In a Bottle, che ha riportato lo studio, commenta: "Alti livelli di sodio possono provocare la ritenzione dei liquidi e in seguito l'insufficienza cardiaca o un trauma cerebrale. La proteina può aiutare a prevenire questo tipo di problemi".

La scoperta nasce da un lavoro precedente, svolto dal team di Bourque nel proprio laboratorio, presso il Montreal General Hospital. Alcuni studi hanno dimostrato qualche anno fa che un gene chiamato TRPV1 svolgeva un ruolo essenziale nel rilevamento del bilanciamento di fluidi nel corpo. Recentemente gli stessi ricercatori hanno scoperto che lo stesso gene è coinvolto nella rilevazione della temperatura corporea. Tuttavia, il tipo di proteina prodotta dal gene TRPV1 era ancora sconosciuta.

"La collaborazione con il gruppo di Bourque ha portato all'identificazione di un lungo canale ionico che si attiva durante la disidratazione", ha spiegato Wolfgang Liedtke, professore della Duke University, "mettendo in funzione i neuroni nella parte del cervello chiamata ipotalamo, che indica al corpo di agire, al fine di mantenere l'equilibrio fluido".

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter