logo scenari magazine

la frisa salentina

La Frisa

Si dice che a volte per conoscere davvero un luogo bisogna "mangiarlo", bisogna gustarlo e assaporarlo, parliamo del tesoro culinario del nostro territorio... la Frisa

Categoria: alimentazione - tradizione - salento

Un tarallo di pasta cotto al forno di legna e sarmenti, che a metà cottura viene tolto dal forno, tagliato a metà per essere poi reinfornato. Alcune fonti storiche lo fanno risalire al tempo delle Crociate per la Terra Santa, la frisa salentina favorì l’alimentazione delle truppe cristiane, ed è l'alimento più semplice e povero che abbiamo. 

Un cibo così prelibato da conquistare anche un mito come Enea, che secondo la leggenda, sbarcò sul litorale della nostra penisola portando con sé le frise come immancabile cibo di sostentamento.

La forma della frisa non è un risultato del caso, ma risponde a precise esigenze. Questa permetteva di infilarle, attraverso il loro foro in una cordicella i cui terminali venivano annodati a formare una ghirlanda, facile da conservare e da trasportare. La frisella, infatti, era un pane da viaggio.

La singola pezzatura corrispondeva alla porzione di pane necessaria al regime alimentare di un lavoratore addetto a lavori pesanti e spesso costituiva l’intero apporto calorico del pasto. Questi panetti biscottati potevano essere conservati a lungo all’interno di recipienti di creta, proprio per questo rappresentavano una valida alternativa al pane tradizionale, più facilmente deperibile. 

Un tempo era consumata in particolare dai pescatori, che per ammorbidirla la bagnavano direttamente in mare e la utilizzavano come base per le zuppe di pesce o di cozze, per cibarsi durante le lunghe ed estenuanti battute di pesca, che duravano per parecchi giorni.

Oggi è il piatto dell'estate, in ogni casa salentina la sera almeno una volta a settimana, a volte anche di più, si mangia la frisa, e poi si può condire a piacere come meglio ci piace... La Giunco, Paleddhru, Murteddhra e la Panaru non avete idea di cosa stiamo parlando? Sono le frise di Caffè Roma, un bar sito nel meraviglioso borgo di Salve, che rilassati ai tavolini in piazza in un sera tranquilla o in una sera in compagnia della buona musica potete assaporare... e preparatevi a sporcarvi le mani, perché nel consumare questo piatto le posate sono completamente bandite. 

Bar caffè roma

Caffè Roma - Via Roma, 229
73050 Salve

In Evidenza

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter